MINORE

home / Archivio / Fascicolo 3 - 2019


Fascicolo 3 30/09/2019

leggi fascicolo indice fascicolo
Editoriale

di Giulia Sarnari, Avvocata in Roma

FOCUS

Sentenze di separazione, divorzio e scioglimento dell'unione civile e giudizio di appello

L’autore analizza compiutamente il sistema dell’appello del giudizio di separazione e di divorzio, essendo riconosciuto da autorevole dottrina e giurisprudenza come la chiarezza in ordine agli status risponda ad esigenze più ampie e superiori a quelle che riguardano gli “ordinari” diritti soggettivi.
di Filippo Danovi, Ordinario di Diritto processuale civile nell’Università degli Studi di Milano-Bicocca

Il reclamo avverso i provvedimenti provvisori: un'occasione persa

L’autore affronta il tema della esperibilità della impugnazione dei provvedimenti provvisori resi nei giudizi di separazione, di divorzio e di scioglimento dell’unione civile. Se la l. n. 54/2006 ha sancito la reclamabilità dei provvedimenti presidenziali assunti in via provvisoria e urgente dal Presidente nei giudizi di separazione e divorzio, ponendo così fine ...
di Alessandro Simeone, Avvocato in Milano

Figli non matrimoniali: rito e impugnazioni

Prendendo le mosse dall’enunciato della l. 10 dicembre 2012, n. 219 e il d.lgs. n. 154/2013 che ha definitivamente abrogato la distinzione tra “figli legittimi” e “figli naturali”, l’autrice analizza il profilo processuale della crisi della famiglia di fatto e di come quest’ultima si veda negare l’accesso alla negoziazione assistita e possa ...
di Gabriella de Strobel, Avvocata in Verona, Segretario Nazionale AIAF

I decreti definitivi e provvisori emessi dal Tribunale per i minorenni nei procedimenti de potestate. Reclamo in Corte d'Appello

L’articolo affronta l’iter dei giudizi de potestate dalla fase introduttiva, all’assunzione da parte del Tribunale per i Minorenni dei provvedimenti definitivi, sino al giudizio di reclamo ex art. 739 c.p.c. L’autrice si sofferma infine sul nuovo orientamento giurisprudenziale della Suprema Corte che ha ritenuto ammissibile il reclamo anche ...
di Marta Barresi, Avvocata in Palermo, Responsabile AIAF Palermo

Procedimento e procedimenti davanti al giudice tutelare

L’articolo analizza i procedimenti davanti al giudice tutelare in tema di minori. L’autore esamina le caratteristiche generali, comuni ai procedimenti in camera di consiglio (artt. 737 ss. c.p.c.), la competenza territoriale, soffermandosi sul tema delle impugnazioni e sulla competenza che ai sensi degli artt. 739 c.p.c. e 45 disp. att. c.c., è affidata o al Tribunale ...
di Massimo Dogliotti, Giudice della Prima Sezione Civile della Suprema Corte di Cassazione

Il reclamo avverso i provvedimenti del giudice tutelare

L’autrice analizza il tema del reclamo avverso i provvedimenti del giudice tutelare e come questo si configuri come un mezzo di gravame con effetto devolutivo, che per sua natura consente al giudice dell’impugnazione un complessivo riesame, sia di legittimità che di merito del provvedimento impugnato, ma evidenzia in conclusione la interpretazione restrittiva dell’art. ...
di Maria Teresa Pagano, Avvocata in Roma, Presidente Aiaf Lazio

Ricorso per cassazione avverso le sentenze di separazione personale, divorzio, scioglimento unioni civili e i decreti pronunciati nei procedimenti ex art. 337 bis ss. c.c.

L’articolo analizza la procedura dinnanzi alla Corte di Cassazione, soffermandosi in particolare sui filtri preliminari di ammissibilità/manifesta infondatezza, sul contenuto necessario degli atti e dei documenti da allegare ai fini dell’autosufficienza, nonché sulle principali regole e scadenze che i legali dovranno rispettare per predisporre un ricorso ammissibile ed ...
di Cristina Cecchetti, Avvocata in Roma

Il ricorso in cassazione contro i decreti ex artt. 330 e 333 c.c. provvisori e definitivi

L’Autrice ripercorre l’evoluzione giurisprudenziale sino alla recente Pronuncia n. 32358/2018 delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, che ha infine affermato l’ammissibilità del ricorso in Cassazione ai sensi dell’art. 111 c.p.c. avverso i provvedimenti emessi dal Tribunale per Minorenni artt. 330 e 331 c.c. L’arresto della Suprema Corte fa seguito alle ...
di Gabriella Tomai, Consigliere della Corte d’Appello di Caltanissetta

Revocazione (e cassazione) dei provvedimenti resi in ambito familiare

L’Autrice analizza dettagliatamente il mezzo di impugnazione straordinario e residuale della revocazione: in primo luogo evidenziando le differenze con le procedure di impugnazione ordinarie e le sue principali caratteristiche; in secondo luogo soffermandosi con particolare attenzione sui procedimenti in materia di famiglia per esaminare in quali casi e per quali motivi questo peculiare ...
di Beatrice Ficcarelli, Professore associato nel dipartimento di Giurisprudenza nell’Università degli Studi di Siena

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo: non una quarta istanza ma un'opportunità di giustizia

L’articolo offre una panoramica sulla natura, le regole e gli effetti dell’iter procedurale e delle decisioni della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, invitando gli avvocati a considerare questo rimedio sovranazionale un prezioso strumento di giustizia in caso di violazioni dei diritti fondamentali perpetrate da parte degli Stati membri.
di Sara Menichetti, Avvocata in Roma